Bruno Munari,MEF,Torino Ph: EnricaMindtrip

Tutti sono capaci di complicare.
Pochi sono capaci di semplificare.

Bruno Munari

L’arte della memoria perduta: combattere l’Alzheimer con la pittura

Una delle opere create durante un laboratorio di arte terapia (foto di Chiara Salza)

Arte come terapia integrativa nel trattamento delle persone colpite dalla malattia di Alzheimer, che colpisce gradualmente la memoria e le capacità cognitive, fino a togliere la parola e il movimento.    Di demenza senile, in Italia, soffrono più di 1,3 milioni di anziani, il 10% degli ultrasessantenni secondo il Censis.

 

Bruno Munari Artista Totale al MEF di Torino

16 febbraio –  11 giugno 2017

Un tuffo nell’opera e nel genio di uno dei massimi protagonisti dell’arte, del design  e della grafica del XX secolo.

 

Da oggi è aperta al pubblico l’esposizione al MEF che documenta la poliedrica attività dell’artista italiano mettendo in evidenza l’originalità e la varietà della sua opera, le sue sperimentazioni e le sue idee sull’arte ed il design attraverso disegni, progetti, collage, dipinti, sculture, libri illeggibili, oggetti di industrial design, grafiche editoriali, libri, pedagogia e molto altro.

In occasione della mostra Artista totale, l’associazione Abm organizza una serie di interessanti incontri per conoscere meglio l’artista.